Letture Consigliate

28234
(Articolo di Brunella Gasperini per Psicologia24) Due mesi fa ha aperto a Londra il primo Museo dell’Empatia. Un’iniziativa del tutto singolare volta a promuovere sensibilità verso gli altri, presupposto indispensabile di interazione sociale, condivisione, integrazione. L’empatia è il concetto cardine di questo progetto. Una risorsa straordinaria, riconosciuta da sempre...

Ultimi Articoli

10519
La trascuratezza emotiva all’interno di una relazione si verifica quando uno dei suoi membri (o entrambi) fallisce nel supportare emotivamente l’altro. È qualcosa di diverso sia dall’abuso emotivo, che implica un comportamento attivo ai danni dell’altro (come l’aggressione verbale), sia dall’abuso fisico. La trascuratezza emotiva è caratterizzata piuttosto da...

4062
(Articolo di Brunella Gasperini per Psicologia24) Buonanotte. Adesso ti lascio. Chiudo gli occhi, posso tenerti con me ripensandoti. Ma per poco. Ti devo lasciare. Sto per entrare in una dimensione solitaria dove non puoi stare. Mi immergo nel buio, me ne vado per la notte, abbandonando anche un po’...

1081
Un team di ricercatori della Houston University e del Texas A&M Transportation Institute, tra le più importanti agenzie di ricerca statunitensi su tematiche di trasporto stradale, ha voluto indagare in che misura diversi tipi di distrazione possono compromettere la sicurezza della guida. L’attenzione dei ricercatori si è focalizzata su distrazioni...

6055
(Articolo di Brunella Gasperini per Psicologia24) Una buona presa è necessaria per mantenersi saldi. Lo sanno bene gli scalatori che si arrampicano sulle rocce, ce ne rendiamo conto noi stessi se scivoliamo inavvertitamente in acqua e cerchiamo un appiglio per mantenerci a galla. Anche a livello psicologico a volte...

1094
Torniamo con l’immaginazione indietro di qualche anno. Ci troviamo tra i banchi di scuola e la prof. di matematica annuncia la verifica imminente. Ci voltiamo ad osservare le reazioni dei nostri compagni di classe. C’è il sicuro di sé che sogghigna divertito, lui non ha mica bisogno di studiare...

650
(Articolo di Brunella Gasperini per Psicologia24) L’idea di come si debba essere maschio o femmina, di ciò che è ritenuto appropriato per ogni sesso, di cosa sia la mascolinità e la femminilità è segnata culturalmente, ribadita in modo ossessivo da quando si nasce. Sulla base di stereotipi riduttivi e semplificati...

512
Alcune persone sembrano avere un’alta propensione a mettere in atto comportamenti rischiosi, mentre altre persone sono molto refrattarie a correre rischi. Queste differenze individuali sono determinate da diversi fattori, biologici, psicologici e sociali. Una situazione particolare è quella in cui le persone devono decidere se vale la pena assumersi...

589
Sabato 2 aprile mobilitazione internazionale, promossa dall'ONU, per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'autismo, una malattia che secondo recenti stime è cresciuta di 10 volte negli ultimi 40 anni. A livello mondiale, secondo i dati dell’Organizzazione mondiale della sanità, 1 bambino ogni 160 è affetto da qualche forma di autismo. In...

661
(Articolo di Brunella Gasperini per Psicologia24) Emotive, instabili, fragili, impressionabili, ansiose. Umorali. È così che siamo viste comunemente, soprattutto quando si parla di sensibilità femminile. Sostanzialmente qualcosa di inefficace, a volte anche ridicolo. Un modo di essere che ci relega al mondo degli affetti e dei sentimenti: il potere...

857
Negli ultimi dieci anni, la generazione dei millennials (orientativamente i nati dal 1980 al 2000) è stata rappresentata come eccezionalmente egocentrica e narcisista. La me, me, me Generation come l’hanno definita in molti. Secondo il dott. Joshua Grubbs, candidato al dottorato in psicologia clinica alla Case Western Reserve University, questa...

IL LIBRO DEL MESE

EVENTI