Tags: articoli taggati con "infanzia"

infanzia

Responsabilizzare troppo un bambino, lo renderà in futuro un genitore inadeguato?

In una ricerca condotta dalla Prof.ssa Amy K. Nuttall presso il Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e Psicologia della Famiglia alla Michigan State University (ricerca in fase di pubblicazione sulla rivista scientifica Journal of Family Psychology) è emerso che i bambini a cui vengono affidate costantemente troppe responsabilità (ad esempio, prendersi cura di un fratello minore o gestire alcune incombenze domestiche) da grandi tenderanno ad essere genitori che si prendono poca cura (o che non riescono a prendersi cura in maniera adeguata) dei propri figli.

Ti può interessare anche: Come trasmettere regole efficaci ai nostri figli

Sembra quindi che l’eccessiva responsabilizzazione dei bambini (soprattutto quella relativa al prendersi cura di altri), anziché contribuire a sviluppare in loro senso di responsabilità e capacità di accudimento tende a sviluppare in loro qualità opposte.

Chi da bambino è stato indotto a prendersi cura costantemente di un fratello minore, o a svolgere un ruolo di supporto emotivo degli adulti, da grande tenderà ad essere un genitore meno capace di comprendere i bisogni emotivi e le esigenze affettive dei propri figli.

Secondo la Prof.ssa Nuttal, quindi, non si dovrebbero responsabilizzare troppo i bambini, né affidando loro eccessivi compiti di cura dei fratelli minori, né affidando loro in maniera costante la gestione di incombenze domestiche. I bambini dovrebbero poter vivere la propria infanzia da bambini e non da piccoli adulti.

Saranno comunque probabilmente necessari ulteriori studi per capire esattamente come l’eccessiva responsabilizzazione da bambini influisce sulle future capacità genitoriali e per capire anche se in alcuni casi tale fenomeno non si manifesta.

IL LIBRO DEL MESE

EVENTI